FAI SHOPPING ONLINE IN MODO SICURO, AFFIDABILE E GARANTITO

Abbiamo realizzato il Sito web Ferdicoshop.it affiancandolo ai negozi tradizionali, per offrire ai Clienti la possibilità di accedere a tutto l’assortimento della catena FERDICO BEAUTY & CLEAN ed effettuare l’acquisto in qualunque momento, da casa, dall’ufficio o qualsiasi altro luogo, evitando lunghe file alla cassa e - in momenti particolari come quello attuale -preservando la propria salute. Ferdicoshop.it è nato per rendere l’esperienza di acquisto online più semplice, affidabile e sicura. Per prima cosa siamo un’Azienda fisica, con diversi punti vendita in Italia, e questo ci rende un venditore presente e affidabile.

Puoi contattare il Servizio Clienti di Ferdicoshop.it per ricevere informazioni, supporto o effettuare reclami, in qualsiasi momento e nel modo che preferisci:

  • Attraverso la pagina Contatti del sito;
  • All'indirizzo di posta elettronica servizioclienti@ferdiscoshop.it;
  • A mezzo lettera posta all’indirizzo  FERDICO - Via G.ppe Tranchina n. 44-46, 90146 Palermo (PA);
  • Mediante la chat sul sito.

Il nostro e-commerce prevede modalità di pagamento online semplici e sicure appoggiandosi a solide infrastrutture di trasmissione dei dati di PayPal e NEXI.

Inoltre, ogni acquisto è coperto da garanzia offerta dal documento d’acquisto (scontrino fiscale o fattura) ricevuto con la merce alla consegna dell’ordine.

Ricorda di leggere le seguenti condizioni generali di vendita prima di procedere all'acquisto.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, in vigore dal 26/01/2021

Premessa

La presente informativa è resa per il Sito web www.ferdicoshop.it (Sito) di proprietà di MISTER CLEAN SRL, con sede in VIA ROMA 102/108 ANG V BOLOGNA 2/16 - PALERMO, PA, 90133, Camera di Commercio di PALERMO, con P. IVA n. 06358570825, con codice fiscale 06358570825, R.E.A. PA – 316263, capitale sociale di 10.000,00 € i.v. – PEC mistercleansrl5@legalmail.it (Venditore).

Trattasi di catalogo elettronico dedicato alla promozione e alla vendita online di articoli per la cura della casa, della persona e degli animali (Prodotti) commercializzati dal Venditore .

I Contratti di Vendita finalizzati mediante questo Sito sono soggetti alla disciplina delle presenti Condizioni Generali di Vendita, che possono essere modificate in ogni momento dal Venditore , con efficacia dalla pubblicazione nel Sito.

L’invio dell’ordine da parte del cliente (Cliente) vale quale accettazione delle Condizioni Generali di Vendita pubblicate sul Sito al momento di invio della conferma dell’ordine.

 

 

Art. 1. Ambito di applicazione

1.1 Qualsiasi vendita sul Sito costituisce un contratto a distanza disciplinato dal Capo I°, Titolo III° (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate dal Venditore sul Sito. I termini indicati sono da intendersi come giorni lavorativi, esclusi quindi sabato, domenica e le festività nazionali.

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. L’utente è pertanto invitato ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Il Venditore non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti il Venditore non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Il Venditore non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

1.6 Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita nonché tutte le altre informazioni che il Venditore fornisce sul Sito sia prima che durante la procedura di acquisto.

1.7 L'inoltro dell'ordine di acquisto costituisce accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

 

Art. 2. Acquisti sul Sito

2.1 Acquistare sul Sito è semplice, veloce e conveniente. Basta navigare tra le categorie o usare il motore di ricerca per inserire in carrello i Prodotti che si intendono acquistare. Ogni prodotto può essere aggiunto o rimosso dal carrello in qualsiasi momento prima dell’invio dell’ordine.

2.2 Al momento di perfezionare l’acquisto il sistema richiederà di accedere al proprio account o di effettuare la registrazione. Nel caso di utente già registrato, se l’account ha già i dati inseriti, questi compariranno automaticamente nella pagina di check-out. Il sistema, successivamente, richiederà di scegliere la modalità di pagamento e indicherà i costi di spedizione.

2.3 Ciascun ordine inviato dal Cliente è valevole come Contratto d’acquisto, il quale è inteso concluso all’atto dell’accettazione da parte del Venditore. L’acquisto sul Sito:

  • avviene previa registrazione al Sito;
  • è consentito sia a utenti che rivestono la qualità di consumatori sia a utenti che rivestono la qualità di professionisti. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo si ricorda che riveste la qualità di consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta; mentre ai sensi dell'art. 3, comma I, lett. c) del Codice del Consumo, riveste la qualità di professionista la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario.

2.4 Nel caso di consegna nazionale o locale - realizzata con mototaxi - in relazione ai prodotti ingombrati (es. carta igienica, fustoni, etc.), si consiglia al cliente di non acquistare più di 3 pezzi dello stesso articolo all’interno del medesimo ordine. Il Venditore, previo avviso, si riserva il potere di modificare gli ordini troppo ingombranti per il trasporto, per permettere di migliorare il livello di servizio e consentire agli operatori di svolgere le consegne in sicurezza.

2.5 Il Venditore ha la facoltà di accettare o rifiutare l’ordine a sua discrezione, senza che il Cliente possa avere alcuna pretesa nel caso di mancata accettazione.

2.6 Nel caso di ordini, da chiunque provenienti, che risultino anomali in relazione alla quantità e/o frequenza degli acquisti, il Venditore si riserva il diritto di intraprendere tutte le azioni necessarie a far cessare le irregolarità.

2.7 Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano:

  • da un utente con il quale il Venditore abbia in corso un contenzioso legale;
  • da un utente che abbia in precedenza violato le Condizioni Generali di Vendita;
  • da un utente che sia stato coinvolto in reati o condotte fraudolente di qualsiasi genere, in particolare in frodi relative a pagamenti con carta di credito;
  • da un utente che abbia rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti (ivi compresa l’errata indicazione dei dati richiesti ai fini della fatturazione elettronica) ovvero che non abbiano inviato tempestivamente al Venditore, i documenti dalla stessa richiesti o che le abbiano inviato documenti non validi;
  • da un utente che abbia indicato per la consegna dei Prodotti un indirizzo collocato al di fuori del territorio italiano.

Nel caso di ordini rifiutati, il Venditore invierà sollecitamente una comunicazione al Cliente e provvederà alla restituzione degli importi eventualmente corrisposti.

2.8 Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

2.9 Prima di procedere con l'invio dell'ordine, il Cliente è tenuto a controllare i dati inseriti e correggere eventuali errori sul modulo d’ordine.

2.10 Alla ricezione dell’ordine, il Venditore invierà una conferma attraverso una e-mail all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente all’atto della registrazione.  Il messaggio di conferma ordine riporterà il riepilogo dei dati inseriti dal Cliente, il quale è tenuto a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni al servizio clienti.

2.11 Nel caso di comunicazione errata o imprecisa dell’indirizzo di consegna, il Cliente dovrà farsi carico del sovrapprezzo per la mancata consegna.

 

Art. 3. Registrazione al Sito

3.1 Per velocizzare il processo di acquisto, il Cliente è tenuto a registrarsi sul sito. La registrazione è gratuita e avviene compilando gli appositi campi presenti nella sezione Registrati. Per registrarsi al Sito il Cliente deve compilare l’apposito modulo, inserendo i seguenti dati:

  • nome
  • cognome
  • email
  • password.

3.2 All’interno della propria area riservata (Account), il Cliente può gestire i propri dati di contatto, modificare e inserire più indirizzi di spedizione e di fatturazione, nonché visualizzare gli ordini effettuati.

3.3 All’atto della registrazione è possibile iscriversi alla newsletter per rimanere sempre informati su nuovi Prodotti, offerte e promozioni.

3.4 Il Cliente si impegna ad informare immediatamente il Venditore nel caso in cui sospetti o venga a conoscenza di un uso indebito o di una indebita divulgazione delle credenziali di accesso al Sito.

3.5 L’utente registrato al Sito garantisce che le informazioni personali da esso fornite sono complete e veritiere e si impegna a tenere il Venditore indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte dell’utente delle regole sulla registrazione al Sito o sulla conservazione delle credenziali di registrazione e/o dalla fornitura di dati personali falsi, incompleti o comunque inesatti, fermo restando il diritto del Venditore di procedere alla disabilitazione dell’account dell’utente.

 

Art. 4. Informazioni dirette alla conclusione del contratto

4.1 In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, il Venditore informa che:

  • per concludere un contratto di acquisto sul Sito, il Cliente dovrà compilare un modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito;
  • il contratto è concluso quando il modulo d'ordine perviene al server del Venditore;
  • una volta ricevuto il modulo d'ordine, il Venditore invierà all'indirizzo di posta elettronica indicato la conferma dell'ordine contenente:
    • un link alle condizioni generali di vendita;
    • le informazioni relative alle caratteristiche dell'acquisto;
    • l'indicazione del prezzo;
    • l’indicazione del mezzo di pagamento utilizzato;
    • l’indicazione delle spese di consegna.

 

Art. 5. Disponibilità dei Prodotti

5.1 Il Cliente può acquistare solo i Prodotti segnalati come disponibili sul Sito al momento dell'inoltro dell'ordine, il quale verrà evaso il prima possibile. Il Venditore non potrà esser ritenuto responsabile per la temporanea o definitiva indisponibilità di uno o più Prodotti al momento della consegna, fermo restando che rimborserà al Cliente il prezzo dei Prodotti effettivamente non consegnati.

5.2 All’interno del Sito sono presenti le informazioni relative alla disponibilità di ciascun Prodotto.

5.3 I Prodotti offerti sul Sito sono in numero limitato. Il Cliente prende atto che verrà evaso solo ciò che è disponibile all’atto della preparazione dell’ordine. Può quindi accadere, anche a causa della possibilità che più utenti acquistino contemporaneamente lo stesso Prodotto, che il Prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla trasmissione dell'ordine di acquisto.

5.4 Il Cliente sarà informato in caso di indisponibilità del Prodotto ordinato. In questa ipotesi avrà titolo per risolvere il contratto di acquisto ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 61, IV e V comma, del Codice del Consumo.

5.5 In alternativa, qualora sia possibile, il Venditore chiederà al Cliente di scegliere tra:

  • Un riassortimento con eventuale dilazione dei tempi di consegna. In tal caso il Venditore fornirà indicazione del nuovo termine di consegna.
  • La sostituzione con un prodotto alternativo immediatamente disponibile e di valore equivalente, inferiore o superiore, previo pagamento in quest’ultimo caso della differenza, e previa espressa accettazione del cliente. Nel caso di accettazione della sostituzione del prodotto con altra referenza di prezzo inferiore fino a 1,00€, il Cliente rinuncia automaticamente all’eventuale rimborso della differenza di prezzo a fronte della ricezione di un servizio più rapido e completo. 
  • L’accettazione di un buono sconto da spendere per acquisti sul Sito. L’importo del buono sconto, il termine entro il quale può essere utilizzato e le eventuali limitazioni saranno di volta in volta comunicate dal Venditore.

5.6 Qualora venga richiesto il rimborso di quanto pagato per l’acquisto di Prodotti che poi si sono rivelati indisponibili, il Venditore effettua il rimborso entro un termine massimo di 15 giorni.

5.7 Nel caso in cui il Cliente si avvalga del diritto di risoluzione di cui all’art. 61, IV e V comma, Codice del Consumo, il contratto è risolto; nel caso in cui il pagamento dell'importo totale dovuto, costituito dal prezzo del Prodotto, dalle spese di spedizione, se applicate, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come risultante dall'ordine (Importo Totale Dovuto) sia già avvenuto, il Venditore effettuerà il rimborso dell'Importo Totale Dovuto ai sensi di quanto disposto dall’articolo “Modalità di pagamento” infra.

 

Art. 6. Scheda Informativa

6.1 Ciascun prodotto e/o servizio è accompagnato da una pagina informativa che ne illustra le principali caratteristiche (Scheda Informativa). Le immagini del Prodotto presenti nella Scheda Informativa hanno solo scopo illustrativo, poiché i colori dei Prodotti potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer utilizzati per la loro visualizzazione. Inoltre i Prodotti illustrati potrebbero differire per dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori. Tali immagini devono pertanto essere intese come indicative e con le tolleranze d’uso.

 

Art. 7. Prezzi

7.1 Tutti i prezzi dei Prodotti pubblicati sul Sito sono espressi in Euro e si intendono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto (IVA).

7.2 Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti, in ogni momento, senza preavviso, fermo restando che il prezzo a addebitato sarà quello indicato sul Sito al momento dell'effettuazione dell'ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o in diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso.

7.3 Le spese di spedizione, qualora esistenti, sono espressamente e separatamente indicate nel modulo d'ordine, prima che l'utente proceda alla trasmissione del medesimo.

 

Art. 8. Ordini di acquisto

8.1 Il Venditore effettuerà la spedizione dei Prodotti solo dopo aver ricevuto conferma dell’autorizzazione al pagamento o all’avvenuto accredito dell’Importo Totale Dovuto. Ad eccezione degli ordini locali con consegna a domicilio in cui è previsto il pagamento alla consegna.

8.2 La proprietà dei Prodotti sarà trasferita al Cliente al momento della spedizione, da intendersi come il momento di consegna del Prodotto al vettore. Il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile al Venditore, invece, sarà trasferito al Cliente quando egli, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso dei Prodotti.

8.3 Il contratto di acquisto è risolutivamente condizionato al mancato pagamento dell'Importo Totale Dovuto. Salvo diverso accordo scritto, l'ordine sarà conseguentemente cancellato.

8.4 Per poter inviare un ordine di acquisto è necessario leggere e approvare le presenti Condizioni Generali di Vendita, selezionando l’apposita casella presente nelle pagine del procedimento di acquisto. La mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita comporta l’impossibilità di effettuare acquisti sul Sito.

 

Art. 9. Modalità di pagamento

9.1 Sul Sito sono ammesse le seguenti modalità di pagamento:

  • Carta di pagamento;
  • PayPal;
  • Bonifico bancario;
  • Pagamento alla consegna (POS o Contante) solo per le aree coperte dal servizio locale di consegna a domicilio.

9.2 Il Venditore accetta le carte di credito dei circuiti: VISA, MasterCard (Cirrus Maestro).

Esse sono, in ogni caso, indicate nel footer di ogni pagina del Sito.

Tutti gli ordini, prima di essere evasi, sono sottoposti a verifiche di genuinità direttamente dai relativi istituti di emissione della carta di credito, a tutela del Cliente. Ove, per qualsivoglia ragione, non risultasse possibile l'addebito dell'importo dovuto, il processo di vendita sarà automaticamente annullato e la vendita sarà risolta ex art. 1456 c.c. Il Cliente verrà informato tramite comunicazione e-mail.

L'addebito sarà effettuato solo dopo che (i) saranno stati verificati i dati della carta di pagamento utilizzata per il pagamento e (ii) la società emittente della carta di pagamento utilizzata avrà rilasciato l'autorizzazione all'addebito.

I dati riservati della carta di pagamento (numero della carta, intestatario, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti senza transitare dai server di cui il Venditore si serve. Il Venditore quindi non ha mai accesso e non memorizza, neanche nel caso in cui il Cliente scelga di memorizzare tali dati sul Sito, i dati della Sua carta di pagamento utilizzata per il pagamento dei Prodotti.

L’addebito verrà effettuato al momento della trasmissione dell’ordine.

9.3 Sul Sito è possibile effettuare acquisti anche mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora il Cliente scelga come mezzo di pagamento PayPal, sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. Il Venditore non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di pagamento collegata al conto PayPal del Cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.

Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’Importo Totale Dovuto sarà addebitato da PayPal contestualmente alla conclusione del contratto tramite il Sito. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso a Cliente dovuto sarà accreditato sul conto PayPal dello stesso. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, il Venditore non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo di rimborso, per contestare i quali il cliente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal. Qualsiasi tipo di rimborso da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà accreditato sul conto PayPal del Cliente.

9.4 Nel caso in cui il Cliente scelga come modalità di pagamento il bonifico bancario, successivamente all’inoltro dell’ordine potrà effettuare il pagamento alle seguenti coordinate bancarie:

COORDINATE BONIFICO BANCARIO

Intestatario: MISTER CLEAN SRL

Banca: Banca Monte dei Paschi di Siena SpA

Iban: IT70T013004602000004635130

BIC SWIFT: PASCITM1PA2

Causale: Inserire N. Ordine

Il Cliente è tenuto ad indicare nella causale del bonifico il numero di riferimento dell'ordine.

Nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, i tempi di consegna del Prodotto indicati nella Scheda Prodotto e/o sul Sito, decorreranno dalla data di ricezione del bonifico da parte del Venditore e non dalla data di trasmissione dell’ordine, come avviene nel caso in cui si scelgano altre modalità di pagamento.

Dall’invio dell’ordine il Cliente deve provvedere a disporre il pagamento entro 5 giorni lavorativi. In difetto, il Venditore si riserva il diritto di cancellare l’ordine nei successivi 7 giorni lavorativi.

9.5 Soltanto per le zone coperte dal servizio di consegna a domicilio locale è consentito il pagamento alla consegna. In tal caso, il Cliente si impegna ad indicare nelle note dell’ordine se desidera pagare mediante POS o contante. In quest’ultimo caso il Cliente è tenuto a specificare nelle note dell’ordine anche l’eventuale resto in Euro desiderato. In assenza di tale specifica, il Cliente è tenuto a corrispondere al fattorino l’importo corretto.

9.6 Per ciascun ordine perfezionato sul sito verrà emesso uno scontrino fiscale. In fase di conclusione dell’ordine, il Cliente può richiedere anche la fattura, per l’emissione della quale verranno utilizzati i dati inseriti in fase di registrazione o di generazione dell’ordine. Dopo l'eventuale emissione della fattura non sarà possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa.

Ai fini dell’emissione della fattura elettronica ai sensi del Decreto Legislativo 5 agosto 2015, n. 127:

  • qualora il Cliente sia Titolare di una partita Iva, lo stesso dovrà indicare la partita Iva, il proprio indirizzo pec e/o il codice destinatario fornitogli dall’Agenzia delle Entrate per la ricezione della fattura elettronica;
  • qualora il Cliente agisca quale consumatore e non disponga di una partita Iva, dovrà indicare il codice fiscale.

Il Cliente si assume ogni responsabilità sulla correttezza delle informazioni fornite e nessuna variazione in fattura sarà possibile a seguito dell'emissione della stessa.

Il documento di vendita verrà consegnato insieme alla merce o all’indirizzo email fornito al momento della registrazione. Ai sensi dell’art. 1 c. 3° del Decreto Legislativo 5 agosto, n. 127, è facoltà del Cliente che agisca quale consumatore, privo di partita Iva, rinunciare alla copia elettronica della fattura.

9.7 Non è prevista fatturazione nei confronti della pubblica amministrazione, a causa dell’obbligo di fatturazione elettronica e del meccanismo di split payment previsto per legge.

 

Art. 10. Consegna dei Prodotti

10.1 Gli ordini conclusi su Sito sono consegnati esclusivamente sul territorio nazionale, attraverso Corriere GLS o vettore locale, nelle zone coperte dal servizio di consegna a domicilio. In alcuni casi è previsto anche il ritiro presso un punto vendita abilitato (click and collect). L’obbligazione di consegna è adempiuta mediante il trasferimento al Cliente della disponibilità materiale o comunque del controllo del Prodotto.

10.2 I tempi e le modalità di consegna saranno indicati durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e nella e-mail di conferma d’ordine. I termini di consegna decorrono dalla data di trasmissione dell'ordine, se non diversamente specificato. Diversamente, in caso di pagamento con bonifico bancario, i termini di consegna decorrono dalla data di ricezione dell’accredito in banca. Nel caso di Ordini Multipli, tutti i Prodotti inseriti nell’ordine saranno consegnati contemporaneamente se disponibili; in caso contrario il termine di consegna sarà quello più lungo tra i termini di consegna indicati per ciascun Prodotto.

10.3 In ogni caso i Prodotti saranno consegnati entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.

10.4 Il Cliente nel caso di mancata o ritardata consegna rispetto al termine indicato nella mail di conferma dell’ordine e nelle presenti Condizioni Generali di Vendita,  ai sensi della art. 61, 3° comma del Codice del Consumo, potrà invitare il Venditore ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se tale termine aggiuntivo scade senza che i Prodotti gli siano stati consegnati, il Cliente è legittimato a risolvere il Contratto di Vendita, salvo il diritto al risarcimento del danno. Il Cliente non è gravato dall’onere di concedere al Venditore il termine supplementare ex art. 61, 3°comma del Codice del Consumo ove ricorra una delle ipotesi elencate all’art. 61, 4° comma del Codice del Consumo. In tali ipotesi il Cliente, se non riceve i Prodotti nel termine indicato nella mail di conferma dell’ordine e nelle presenti Condizioni Generali di Vendita , è legittimato a risolvere immediatamente il contratto, salvo il diritto al risarcimento del danno. L’indicazione del termine supplementare e la comunicazione di risoluzione del Contratto di Vendita ex art. 61, 3° comma del Codice del Consumo o di risoluzione del Contratto di Vendita nei casi previsti all’art. 61, 4° comma del Codice del Consumo, dovrà essere comunicata dal Cliente all’ indirizzo e-mail servizioclienti@fredicoshop.it. Nelle ipotesi di risoluzione del Contratto di Vendita prevista al presente paragrafo, il Cliente avrà diritto ad ottenere un rimborso in misura pari al prezzo di acquisto della merce, oltre alle spese di spedizione, senza indebito ritardo. Il rimborso avverrà non oltre 14 giorni lavorativi dalla data in cui il Venditore ha ricevuto la comunicazione di risoluzione del Contratto di Vendita da parte del Cliente.

10.5 È possibile indicare un indirizzo di consegna diverso dall’indirizzo di fatturazione. In ogni caso, il Cliente è tenuto a verificare sempre la correttezza dell’indirizzo di consegna presente nella conferma d'ordine e a segnalare tempestivamente al servizio clienti del Venditore eventuali incongruenze. Nel caso in cui venga richiesta una variazione bisognerà richiedere al Venditore la ri-emissione della conferma d'ordine, in caso contrario la consegna verrà effettuata all'indirizzo presente sulla conferma d’ordine e il Venditore declina ogni responsabilità per tutto ciò che ne dovesse derivare.

10.6 Per la sola città di Palermo, Il Cliente ha la possibilità di ritirare la merce presso il ns. punto vendita di Via Giuseppe Sciuti, 54/A/B/C, 90144 Palermo PA, in base alle opzioni e modalità disponibili sul sito e/o durante il procedimento di acquisto, sempre che questa modalità sia disponibile per il Prodotto selezionato. Nel caso di scelta del ritiro presso il punto vendita abilitato, il Cliente dovrà solo ritirare la merce già imbustata. Il ritiro presso il punto vendita avverrà da parte del Cliente previa esibizione della email di conferma d’ordine ricevuta e del documento d’identità o, in caso di ritiro da parte di terzi, della copia della e-mail di conferma d’ordine ricevuta e della copia del documento d’identità del Cliente. La merce sarà pronta per il ritiro generalmente entro 2 h dalla presa in carico dell’ordine (dal lunedì al sabato). Il Cliente sarà prontamente avvisato quando il Prodotto è pronto per essere ritirato presso il punto vendita scelto. Dalla comunicazione ha tempo 3 giorni per ritirare il Prodotto al punto di ritiro. Trascorso tale termine, il Venditore avrà il diritto di dichiarare il relativo Contratto di Vendita risolto ed inefficace e di rimettere in vendita i Prodotti ordinati. In tal caso, il Cliente avrà diritto ad ottenere il rimborso in misura pari al corrispettivo pagato, al netto delle spese sostenute per la custodia e l’immobilizzazione dei Prodotti forfettariamente quantificate in 5,00 €. L’importo complessivo così determinato sarà comunicato al Cliente in anticipo.

10.7 Per le zone coperte dal servizio di consegna a domicilio con vettore locale, il nostro fattorino provvederà ad effettuare la consegna negli orari previsti al momento del completamento dell'ordine.

Il servizio di consegna a domicilio è previsto dal lunedì al sabato con due fasce orarie:

  • dalle 8:30 alle 13:00
  • dalle 16:30 alle 19:00

Ogni consegna locale avviene orientativamente entro 2 h dalla presa in carico dell’ordine. Gli ordini pervenuti dopo le ore 17:00, nel caso di code, potranno essere gestiti il giorno successivo.  Il Cliente si impegna a specificare nelle note dell’ordine eventuali preferenze su orari e luogo di consegna.

In ogni caso, la merce sarà consegnata, secondo i termini di legge, entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del Contratto di Vendita senza che ciò possa essere considerato inadempimento contrattuale, salvo eventuali ritardi dovuti ad eventi straordinari e fuori dal controllo del Venditore, per i quali lo stesso non può essere ritenuto responsabile.

Le spese di consegna a domicilio su tutto il comune di Palermo sono gratuite per ordini superiori ai 35,00 €. Su importi inferiori è previsto un contributo di 2,90 €.

10.8 Per gli ordini sul territorio italiano evasi a mezzo Corriere, il costo della spedizione varia in base al peso ed alla distanza. Le spese di spedizione con corriere nazionale sono gratuite per gli ordini superiori a 49,90€. Il conteggio reale dei costi di spedizione verrà effettuato subito dopo che il Cliente avrà provveduto ad inserire l’indirizzo di spedizione completo di CAP in fase di checkout dell’ordine. In ogni caso, prima che il Cliente trasmetta l'ordine di acquisto, il sistema mostrerà le spese di spedizione complessivamente dovute ed ogni altra eventuale spesa aggiuntiva. 

A causa della complessa raggiungibilità da parte del corriere, tutti gli ordini provenienti da Sardegna, Laguna Veneta, Isole minori e tutte quelle aree ritenute disagiate da GLS (Lampedusa E Linosa, Isole Tremiti, Leni, Lipari, Malfa, Santa Marina Salina, Isola Del Giglio, Carloforte, Ponza, Ventotene, Anacapri, Barano d'Ischia, Capri, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno, Serrara Fontana, Procida, Isola Caprera, La Maddalena, Pantelleria, Ustica, Campo nell'Elba, Capoliveri, Capraia Isola, Marciana, Marciana Marina, Porto Azzurro, Portoferraio, Rio Marina, Rio nell'Elba, Livigno, Favignana, Venezia, etc.) non potranno usufruire della spedizione gratuita e subiranno una maggiorazione del prezzo di spedizione praticato da GLS (l'elenco completo delle aree interessate dalla maggiorazione è reperibile sul sito gls-group.com. Nello specifico, per quanto concerne i CAP sopraindicati la maggiorazione nel costo di spedizione è di 15,83€, ad eccezione dei CAP della Regione Sardegna per i quali è prevista una maggiorazione di 7,80€. Per quanto concerne, invece, i CAP della Laguna veneta la maggiorazione è 15,83€+7,80€.

Le spedizioni nazionali vengono effettuate nell’arco di 24/72 h dal momento in cui l’ordine viene processato, se lo stesso arriva prima di venerdì (fine settimana e giorni festivi esclusi). In ogni caso, la merce sarà consegnata, secondo i termini di legge, entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del Contratto di Vendita senza che ciò possa essere considerato inadempimento contrattuale, salvo eventuali ritardi dovuti ad eventi straordinari e fuori dal controllo del Venditore, per i quali lo stesso non può essere ritenuto responsabile. Salvo diversa comunicazione inviata al Cliente, la consegna si intende piano strada. Il Cliente si impegna ad essere presente nel luogo indicato e nel giorno previsto per la consegna, o di delegare un suo incaricato al ricevimento della merce. Si raccomanda al Cliente di inserire il numero di cellulare per essere contattato in caso di imprevisti al tentativo di consegna. In caso di mancata consegna per destinatario assente all'indirizzo specificato nel modulo d'ordine, dopo due tentativi di consegna andati a vuoto, il pacco andrà in “giacenza”. Nel caso in cui il Cliente rifiuti espressamente di prendere in consegna la merce, il pacco andrà automaticamente in giacenza in magazzino per accertamenti. Nel caso di mancato ritiro del collo entro 7 giorni lavorativi dal giorno successivo a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio o dal giorno in cui il Cliente ha rifiutato di prendere in consegna la merce, o in caso di mancata consegna per indirizzo errato, il Contratto di Vendita si intenderà risolto ai sensi dell'art. 1456 c.c..

10.9 Spetta al Cliente verificare le condizioni del Prodotto consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento del Prodotto, per causa non imputabile al Venditore è trasferito quando il Cliente, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso del Prodotto, il Venditore raccomanda al Cliente all’atto della consegna di:

  • verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato da liquidi fuoriusciti o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura e conforme alle caratteristiche standard di un pacco;
  • controllare che il numero dei colli indicato sul documento di vettura sia corrispondente al numero di pacchi effettivamente consegnato;
  • dichiarare per iscritto sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con “riserva di verifica del contenuto”. In assenza di eventuali contestazioni immediate al vettore, la merce si considera correttamente consegnata;
  • respingere la consegna senza aprire il collo e senza pagare al corriere alcun eventuale importo dovuto, in caso di danno evidente all’imballo dovuto dal trasporto.

Se si riscontra un danno alla merce non visibile dall’esterno o nel caso in cui la confezione dei prodotti presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, è opportuno darne pronta comunicazione al SERVIZIO CLIENTI avendo cura di inviare alcune foto che mostrano il danno rilevato. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso (qualora sussistente per il Prodotto) e di garanzia legale di conformità. Il Cliente è tenuto in ogni caso ad avvisare immediatamente, e comunque non oltre 14 giorni dalla consegna, il nostro SERVIZIO CLIENTI, per ogni eventuale problema inerente all’integrità fisica, la corrispondenza e/o la completezza della merce consegnata.

10.10 Il Cliente prende atto che il ritiro della merce è un suo preciso obbligo derivante dal Contratto di Vendita. Non possono effettuare acquisti sul Sito coloro che non hanno ritirato la spedizione per più di 2 volte qualunque fosse il metodo di consegna o di pagamento prescelto. Salvo diverso accordo, qualora il Cliente non adempia all’obbligo di ritiro, il contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. Per effetto della risoluzione, l'ordine sarà annullato e il Venditore procederà al rimborso dell'Importo Totale Dovuto pagato, detratte le spese di spedizione, custodia e riconsegna. Il mero mancato ritiro del Prodotto non potrà essere inteso come esercizio del diritto di recesso, se previsto, e non darà diritto al rimborso integrale delle somme pagate per l'acquisto del Prodotto. La risoluzione del Contratto di Vendita e l’importo complessivo del rimborso sarà comunicato al Cliente via email o telefono.

 

Art. 11. Diritto di recesso

11.1 Il Sito prevede modalità di reso semplici e veloci, in conformità alla normativa vigente. Secondo gli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo, il Cliente in qualità di consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli diretti alla restituzione dei beni, entro il termine di quattordici giorni di calendario (Periodo di Recesso).

Il Periodo di Recesso scade dopo 14 giorni:

a. nel caso di ordine relativo a un solo Prodotto (Ordine singolo), dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e da Lui designato, acquisisce il possesso fisico dei Prodotti;

b. nel caso di un Ordine Multiplo con consegne separate, dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e da Lui designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo Prodotto;

c. nel caso di un ordine relativo alla consegna di un Prodotto consistente di lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e da Lui designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo.

11.2 Salvo diversamente indicato, in conformità all’art. 59 del Codice del Consumo , il diritto di recesso è escluso nel caso di beni che rischino di deteriorarsi o scadere rapidamente e nel caso di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, e sono stati aperti dopo la consegna. Il diritto di recesso non vale per i dispositivi medici e gli alimenti venduti online. Inoltre, non possono esercitare il diritto di recesso i clienti che acquistano con P. IVA, quali rivenditori e aziende.

11.3 Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente deve manifestare l’intenzione a recedere informando il Venditore, prima della scadenza del Periodo di Recesso. A tal fine il Cliente può:

  • utilizzare il modulo di recesso tipo (Modulo Reso merce) messo a sua disposizione nel Sito sul proprio profilo personale in corrispondenza dell’ordine consegnato;
  • presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della Sua decisione di recedere dal contratto (Dichiarazione di Recesso).

11.4 Il Cliente ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il Periodo di Recesso se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata prima della scadenza del Periodo di Recesso. Questa comunicazione deve essere inviata tramite la sezione del sito “Account” cliccando su Storico e dettagli degli ordini>Dettagli (dell’ordine corrispondente) e compilando e inviando per via telematica il Modulo Reso Merce dopo aver selezionato gli articoli oggetto di reso. Si segnala che, poiché l'onere della prova relativo all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del Periodo di Recesso incombe sul Cliente, è nel suo interesse avvalersi di un supporto durevole quando comunica al Venditore il Suo recesso.

11.5 In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente dovrà restituire la merce utilizzando un vettore a Sua scelta e a proprie spese, senza indebito ritardo e in ogni caso entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato al Venditore la Sua decisione di recedere (Termine per la Restituzione). Il Termine per la Restituzione è rispettato, se il Cliente rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. La merce, opportunamente protetta e imballata e, se possibile, nella confezione originale (la confezione originale è sempre obbligatoriamente richiesta qualora vi si trovino stampati i numeri di serie dei prodotti), deve essere restituita al seguente indirizzo:

FERDICO – UFFICIO RESI

Via Giuseppe Tranchina, n. 44-46 - 90146 Palermo (PA).

11.6 Nel caso di ordine locale con consegna a domicilio è possibile realizzare la restituzione dei prodotti in qualsiasi negozio Ferdico abilitato al rientro dei resi, della stessa città nella quale è stato effettuato l'acquisto. Basterà consegnare gli articoli da restituire insieme allo scontrino d’acquisto. 

E' consentito mandare anche un terzo delegato. Per la restituzione in negozio non è necessario effettuare una richiesta di reso via web.

11.7 Le spese di spedizione per la restituzione dei Prodotti così come la responsabilità per il trasporto degli stessi sono a carico del Cliente, ad eccezione dei casi in cui il prodotto non sia conforme a quanto ordinato, o danneggiato. Eventuali oneri e i dazi doganali - esplicitamente indicati durante il procedimento di acquisto - non verranno rimborsati in caso di esercizio del diritto di recesso.

11.8 Se il Cliente recede dal contratto, il Venditore procederà al rimborso dell’Importo Totale Dovuto, compresi i costi di consegna, se applicabili, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui il Venditore è stato informato della Sua decisione di recedere dal contratto. Il rimborso verrà effettuato tramite procedura di storno della transazione con lo stesso strumento di pagamento utilizzato per la transazione iniziale, ad esclusione di quei mezzi di pagamento per i quali non sia applicabile tale modalità di restituzione. In tali ipotesi, il Cliente dovrà comunicare tempestivamente per iscritto (preferibilmente nella stessa comunicazione di recesso) le coordinate bancarie presso le quali l’Azienda effettuerà il versamento del rimborso. Ove il destinatario dei Prodotti indicato nel modulo d’ordine sia diverso da chi ha eseguito il pagamento del prezzo, il rimborso sarà eseguito a favore di quest’ultimo. Nel caso in cui il Cliente abbia restituito i Prodotti avvalendosi di un vettore a Sua scelta e a proprie spese, il Venditore potrà sospendere il rimborso fino al ricevimento dei Prodotti oppure fino alla avvenuta dimostrazione da parte Sua di avere rispedito i Prodotti, se precedente.

11.9 Se l’acquisto è stato eseguito mediante l’applicazione di un codice sconto, l’importo di cui al codice sconto non sarà oggetto di rimborso. Il rimborso ha ad oggetto la sola restituzione dell’importo comprensivo del prezzo di acquisto e delle spese di consegna, risultando esclusa la sostituzione del Prodotto per il quale è stato esercitato il diritto di recesso con altri prodotti.

11.10 Il Cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto. Il Prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionante, corredato da tutti gli accessori e i fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette e il sigillo monouso, ove presenti, ancora attaccati al Prodotto e integri e non manomessi, nonché perfettamente idoneo all’uso cui è destinato e privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Esso non può pertanto essere esercitato in relazione a parti e/o accessori del Prodotto.

11.11 Nel caso in cui il Prodotto per il quale è stato esercitato il recesso abbia subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto, il Venditore si riserva il diritto di decurtare dall’importo del rimborso un importo pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso il Venditore gliene darà comunicazione entro 7 giorni dal ricevimento del Prodotto, fornendo, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dall’utente a causa della diminuzione di valore del Prodotto.

11.12 Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile (es. nel caso di merce danneggiata o rotta), esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. Il Venditore ne darà comunicazione all'utente entro 7 giorni (lavorativi) dal ricevimento del Prodotto, respingendo la richiesta di recesso. Il Prodotto rimarrà presso il Venditore a disposizione del Cliente per il ritiro, che dovrà avvenire a Sue spese e sotto la Sua responsabilità.

11.13 Nel caso in cui, ricorrendo una delle ipotesi di legge, il diritto di recesso non trovi applicazione, di tale esclusione sarà data specifica ed espressa comunicazione nel Sito.

11.14 Nel caso di recesso parziale da Ordini Multipli il Cliente rinuncia al rimborso dell’importo delle spese di consegna. 

 

Art. 12. Garanzia Legale

12.1 Tutti i Prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo (Garanzia Legale).

 

A chi si applica

La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato l'acquisto sul Sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

 

Quando si applica

Il Venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità del Prodotto e che si manifesti entro due anni da tale consegna. Il difetto di conformità deve essere denunciato al venditore, a pena di decadenza dalla garanzia, nel termine di due mesi dalla data in cui è stato scoperto. Nel caso di merce deperibile per sua natura o soggetta a scadenza in un termine più breve, il difetto dovrà essere denunciato entro tale termine ridotto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro i sei mesi dalla consegna del Prodotto esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del Prodotto o con la natura del difetto di conformità. A partire dal settimo mese successivo alla consegna del Prodotto, sarà invece onere del consumatore provare che il difetto di conformità esisteva già al momento della consegna dello stesso.

Per poter usufruire della Garanzia Legale, il consumatore dovrà quindi fornire innanzitutto prova della data dell'acquisto e della consegna del bene. È opportuno, quindi, che il consumatore, a fini di tale prova, conservi lo scontrino o la fattura di acquisto ovvero qualsiasi altro documento che possa attestare la data di effettuazione dell'acquisto (per esempio l'estratto conto della carta di pagamento) e la data della consegna.

Il Venditore non è responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti dall'uso del Prodotto in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite dal produttore nonché in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore.

Se il Cliente ha effettuato l’acquisto in qualità di “professionista” ai sensi di quanto previsto dal Codice del Consumo, i precedenti commi di questo articolo non si applicano. All’acquisto sul Sito si applicherà la garanzia legale prevista dall’art. 1490 c.c.

Nel caso di merce non conforme, se la tipologia di prodotto lo consente, il Cliente ha diritto al ripristino senza spese della conformità del prodotto, attraverso sua riparazione o sostituzione, o ad una adeguata riduzione del prezzo oppure alla risoluzione del contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Venditore eccessivamente onerosa ai sensi dell'art. 130, comma 4° del Codice del Consumo.

 

Come si applica 

In caso di risoluzione del contratto, il Venditore restituirà al consumatore l'importo complessivo pagato, costituito dal prezzo di acquisto del Prodotto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo. In caso di riduzione del prezzo, il Venditore restituirà l'importo della riduzione, previamente concordato con il consumatore. L'importo del rimborso o della riduzione verrà accreditato sul mezzo o la soluzione di pagamento utilizzato/a dal consumatore per l'acquisto.

La richiesta di ripristino dovrà essere fatta pervenire al Venditore a mezzo e-mail indirizzata a servizioclienti@ferdiscoshop.it .

Il Venditore indicherà la propria disponibilità a dar seguito alla richiesta, oppure le ragioni che le impediscono di farlo, entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove la richiesta del Cliente sia stata accettata, il Venditore dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione della merce, nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

Qualora la riparazione e la sostituzione del bene difettoso siano impossibili o eccessivamente onerose, o il Venditore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione della merce entro il termine di 7 giorni lavorativi dal ricevimento oppure qualora la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Cliente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto di Vendita.

Il Cliente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta al Venditore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che le impediscono di farlo, entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove la richiesta del Cliente sia stata accettata, il Venditore dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione della merce difettosa. In tali casi, sarà onere del Cliente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente corrisposte.

 

Art. 13. Garanzia convenzionale del produttore

13.1 I Prodotti venduti sul Sito possono, a seconda della loro natura, essere coperti da una garanzia convenzionale rilasciata dal produttore (Garanzia Convenzionale). Il Cliente può far valere tale garanzia solo nei confronti del produttore secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. La durata, l’estensione, anche territoriale, le condizioni e le modalità di fruizione, i tipi di danni/difetti coperti e le eventuali limitazioni della Garanzia Convenzionale dipendono dal singolo produttore. La Garanzia Convenzionale ha natura volontaria e non sostituisce, non limita e non pregiudica né esclude la Garanzia Legale.

 

Art. 14. Responsabilità

14.1 Nel caso di merce "difettosa" l'unico onere a carico del Venditore sarà quello della sua sostituzione.

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per:

  • i casi di disservizi o fattori che impediscano di dare esecuzione dell’ordine nei tempi previsti, per disservizi della rete Internet, caso fortuito o motivi di forza maggiore (es. emergenza Coronavirus, scioperi dei vettori o dei dipendenti, provvedimenti della Pubblica Autorità e così via). L’accesso al sito può essere sospeso temporaneamente e senza preavviso in caso di guasti, manutenzione o ragioni estranee alla volontà del Titolare.
  • le informazioni, i dati e le eventuali inesattezze tecniche o d'altra natura che potrebbero essere contenute nel Sito, non imputabili all’Azienda.
  • l'eventuale uso fraudolento ed illecito da parte di terzi delle carte di credito ed altri mezzi di pagamento all'atto del pagamento dell’ordine, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base all’ordinaria diligenza.
  • i danni derivanti da perdite e costi subiti dal Cliente per la mancata esecuzione del Contratto di Vendita dovuta a cause non imputabili al Venditore. In tal caso il Cliente avrà diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

 

Art. 15. Legge applicabile e foro competente; composizione stragiudiziale delle controversie - Alternative Dispute Resolution/Online Dispute Resolution

15.1 I contratti di acquisto conclusi tramite il Sito sono regolati dalla legge italiana. È fatta salva l’applicazione agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

15.2 Si ricorda che nel caso di utente consumatore, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio. Nel caso di utente professionista, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è invece competente, in via esclusiva e inderogabile, il Foro di Palermo.

15.3 Ai sensi dell'art. 141-sexies, comma 3 del Codice del Consumo, il Venditore informa l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente al Venditore, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, il Venditore fornirà le informazioni in merito all'organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

15.4 Il Venditore informa inoltre l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma “Online di Despute Resolution” (ODR) è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l'utente consumatore potrà consultare l'elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

15.5 Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell'utente consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l'esito della procedura di composizione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.

15.6 L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

 

Art. 16. Servizio clienti e reclami

16.1 È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami, contattando il Venditore con le seguenti modalità:

  • compilando e inviando il modulo disponibile al seguente link "www.ferdicoshop.it/contattaci"
  • per posta (tramite raccomandata a.r.), scrivendo a FERDICO Via G.ppe Tranchina n. 44-46, 90146 Palermo (PA);
  • per email, al seguente indirizzo: servizioclienti@ferdicoshop.it
  • utilizzando la chat sul sito.

Il Venditore risponderà ai reclami presentati entro 7 giorni dal ricevimento degli stessi.

powered by legalblink